Scarica gratis il OneMinuteBook 4 ore alla settimana di Timothy Ferriss
Inserisci la tua email:
Rispettiamo la tua privacy. Potrai cancellarti dalla newsletter in ogni momento, con un semplice click.


Daniel Pink non scrive questo libro per rivelare verità sorprendenti, ma per spingere il lettore a una presa di coscienza su come funziona il processo di motivazione, spiegando quali risposte il subconscio dà in situazioni predefinite. L’autore apre il suo lavoro descrivendo la cosiddetta Motivazione 1.0, tipica dell’uomo delle caverne che aveva una sola motivazione nella propria vita: sopravvivere. Questo processo ha perfettamente funzionato fino alla creazione di società più complesse. In questo nuovo contesto, l’essere umano manifesta un nuovo bisogno psicologico che si va ad unire a quelli primari: essere premiato ed evitare le punizioni. L’autore chiama questo secondo sistema motivazionale Motivazione 2.0, che sarà la base di sviluppo economico negli ultimi due secoli. Esso vede gli individui come pedine che per arrivare ai risultati desiderati, vengono premiati per il comportamento corretto (ad esempio maggiore produttività) e puniti per il comportamento sbagliato. Questo sistema ha funzionato benissimo fino agli anni 50 e 60 del secolo scorso. Le cose sono cambiate nel momento in cui l’individuo non è stato più considerato come un oggetto inerte, ma come un essere dotato di creatività, che desidera maggiore autonomia e nuove vie di crescita personale. Si arriva quindi a un nuovo tipo di motivazione che l’autore descrive come “intrinseca”. Questa motivazione è quella che spinge l’individuo a raggiungere l’eccellenza nel compito svolto. Questa ricerca della perfezione è ciò che nel libro viene denominata come Motivazione 3.0, dove il raggiungimento del flusso psicologico e della motivazione interiore è alla base del lavoro di ogni individuo.

 

Punti di Forza

 

• Libro ben scritto e con una struttura linguistica piacevole.

• Nonostante la complessità degli argomenti trattati, la semplicità con cui l’autore li riporta nella vita di tutti i giorni li rende facilmente comprensibili e assimilabili.

 

Punti di Debolezza

 

• Sebbene affronti argomenti d’importanza fondamentale per la strategia del marketing e per lo sviluppo delle aziende, il testo propone solo un nuovo interessante punto di vista, senza dare però una definizione “manualistica” delle metodologie di approccio innovativeproposte.

 

L’ Autore

 

Daniel H. Pink è autore di libri rivoluzionari sui cambiamenti nel mondo dell’economia e del lavoro. I suoi articoli sono apparsi su New York Times, Harvard Business Review, Fast Company e Wired. Già speech writer di Al Gore dal 1995 al 1997 e in precedenza assistente del Segretario al lavoro americano Robert Reich, è speaker per aziende, associazioni e università su quella che lui stesso ha definito Conceptual Age, in cui predominano le qualità della parte destra del cervello – come empatia, inventiva e significato.

Abbonati adesso a OneMinuteClub