Scarica gratis il OneMinuteBook 4 ore alla settimana di Timothy Ferriss
Inserisci la tua email:
Rispettiamo la tua privacy. Potrai cancellarti dalla newsletter in ogni momento, con un semplice click.


In questo testo Keith Ferrazzi svela di aver scoperto un segreto e di volerlo condividere con tutti: il segreto sono gli altri! Ciò che, secondo l’autore, distingue le persone di successo da tutte le altre è il modo in cui si creano e si usano i rapporti interpersonali. Ciò che suggerisce l’autore di fare, per entrare in contatto con le altre persone e portarle nella propria cerchia di conoscenze, è la generosità, lo stabilire contatti con altri amici e con gli amici degli amici senza ipocrisia ed opportunismo, in modo schietto ed il più sincero ed informale possibile. Il suo sistema poggia su regole veloci ed affidabili tra cui: non tenere il conto di quello che si dà in base a quanto si riceve, stringere rapporti per saperli poi mantenere e non semplicemente per aggiungere nomi all’agenda, riconoscere il lavoro di squadra e lavorare in squadra. Per fare in modo che le persone che ci interessano siano a loro volta interessate a noi, bisogna riconoscere che nei rapporti c’è una regola del dare ed avere che richiede un equilibrio costante. Bisogna mantenere in piedi i contatti e farsi vivi con regolarità, non solo quando si ha bisogno di qualcosa. Gli autori spiegano di come sia importante vivere il sociale, di come sia utile, di come sia indispensabile per se stessi e per il proprio business, qualunque esso sia. Attraverso una rete di conoscenze giuste, solide ed affidabili Ferrazzi per primo ha costruito il suo impero e quella rete di relazioni che gli sono valse la nomina di Leader Globale del Domani.

Punti di Forza

• Un testo incredibilmente lineare e chiaro, straordinariamente schietto. I capitoli sono molti, ma abbastanza brevi e concentrati. La lettura ne risulta veloce e piacevole.

Punti di Debolezza

• In alcuni punti il testo potrebbe far sembrare le parole dell’autore forse un po’ troppo semplificatrici rispetto alle differenti situazioni e forse un po’ troppo incalzanti; ciononostante sta alla soggettività dei lettori il saper trarre da queste pagine i giusti esempi da tenere a mente ed i giusti consigli per la propria personale situazione.

Gli Autori

Keith Ferrazzi è fondatore della società di consulenza aziendale Ferrazzi Greenlight ed è anche membro del Collegio Berkeley a Yale. “Non mangiare da solo” è stato riconosciuto dalla rivista Forbes come uno dei “migliori libri di business” a partire dal 2005.
Tahl Raz è Amministratore Delegato e Direttore della Publishing Ferrazzi Greenlight. Prima di entrare nella Ferrazzi Greenlight, Tahl è stato il co-fondatore e CEO di Jewcy ed è stato Senior Editor di Fortune Small Business. E’ stato anche nominato uno dei top 30 business giornalisti d’America sotto i 30 anni. Il testo è scritto interamente in forma autobiografica ma Ferrazzi si avvale dell’esperienza di Tahl Raz, scrittore anche lui ed esperto conoscitore delle teorie di Networking.

Abbonati adesso a OneMinuteClub