Scarica gratis il OneMinuteBook 4 ore alla settimana di Timothy Ferriss
Inserisci la tua email:
Rispettiamo la tua privacy. Potrai cancellarti dalla newsletter in ogni momento, con un semplice click.


L’errore è insito nell’essere umano. Le persone commettono continuamente degli errori, e anche quando riescono a imparare da quelli commessi, cadono in un nuovo errore. L’errore è stato il centro di numerose riflessioni; lo ritroviamo già nell’antica Grecia, nelle disquisizioni degli antichi filosofi che cercavano di definire e comprendere la nascita della struttura del sapere, nonché la sua imperfezione e come ovviare ad essa. È proprio da questa ricerca sul sapere che prende vita la “logica”, che si pone come obiettivo di divenire la scienza del “ragionamento valido”, cercando di racchiuderlo nelle regole dell’utilizzo della parola. Il padre della logica è il filosofo Aristotele che propose la teoria del Sillogismo. Tutti i filosofi, attraverso la ricerca “del vero” hanno cercato di dimostrare i meccanismi del pensiero. Questa ricerca arriva a un punto di svolta con il filosofo Emmanuel Kant che decise di rivolgere il suo pensiero critico alla “ragion pura”, dimostrando che il nostro intelletto gioca un ruolo fortemente attivo nel metodo conoscitivo e che i nostri schemi mentali determinano il modo in cui un oggetto viene percepito. Questa nuova visione dei meccanismi del pensiero umano, consentirà negli anni a seguire la nascita di una nuova scienza: la psicologia. Attraverso le pagine di questo libro, gli autori vogliono avventurarsi nel territorio indefinito che segna il confine tra filosofia e psicologia, tentando di riconoscere le loro personali distorsioni cognitive.

 

Punti di Forza

 

• Libro di ampio respiro che consente una lettura rapida e piacevole.

• Nonostante l’argomento in questione sia profondo, come l’analisi delle origini del pensiero umano, il tutto viene trattato quasi con leggerezza e con un velato humour.

 

Punti di Debolezza

 

• Seppur proposto come un testo rivolto al management i temi trattati non trovano applicazione nel contesto a cui sono rivolti.

 

Gli Autori

 

Luc De Brabandere, matematico e filosofo, è stato direttore generale della Borsa di Bruxelles. Oggi si dedica alla filosofia. È Partner & Managing Director di The Boston Consulting Group, dove è responsabile dello sviluppo della creatività. È autore di numerose opere sulla creatività e la strategia.

Mikolajczak Anne, consulente specializzata in comunicazione istituzionale e coaching.

Abbonati adesso a OneMinuteClub