Scarica gratis il OneMinuteBook 4 ore alla settimana di Timothy Ferriss
Inserisci la tua email:
Rispettiamo la tua privacy. Potrai cancellarti dalla newsletter in ogni momento, con un semplice click.


Il mercato di massa non ha più ragione d’esistere! È quanto dichiara Seth Godin nel suo nuovo libro Siamo tutti strambi. Qui l’autore spiega che oggi il consumatore medio, che accetta passivamente quello che il marketing gli propone, non esiste più. Le aziende devono accettare l’idea che le cose stanno cambiando perché è entrato in scena un nuovo tipo di consumatore, più attento e deciso. È il consumatore strambo, che si discosta dagli standard della massa e, quindi, dalla normalità. Lo “strambo” decide cosa vuole e vuole farlo sapere al mondo e per il marketing non c’è scampo perché la tribù degli strambi sta diventando sempre più grande, grazie all’arrivo dell’era digitale che consente loro di connettersi e condividere le loro idee. Con questo testo, Godin vuole lanciare un messaggio al marketing, consigliando a chi opera in questo settore di rivolgersi a questa tribù perché questa ha in mano il futuro. La massa non è più al centro dell’universo: è l’era degli strambi.

 

Punti di Forza

 

• Grazie al suo linguaggio colloquiale e costruito in modo da creare un dialogo con il lettore, il testo offre diversi spunti di riflessione riguardo alle dinamiche del marketing, aiutando il lettore a diventare un consumatore più attento e consapevole.

 

Punti di Debolezza

 

• Alcune argomentazioni riguardo al confronto tra massa e stramberia nella parte iniziale del testo, potrebbero apparire discriminatorie, e solo nella parte finale si comprende il vero senso di tale confronto.

• In alcuni casi, il discorso può sembrare un po’ ‘scollegato’ in quanto si passa da un concetto ad un altro e poi si riprende il discorso precedente senza collegamenti.

 

L’ Autore

 

Seth Godin è nato il 10 luglio 1960 e si è laureato nel 1982 in Informatica e Filosofia alla Tufts University. Successivamente ha conseguito un MBA in Marketing alla Stanford Business School. Dall’83 all’86 ha lavorato per la Spinnaker Software. Nell’86 cominciò a lavorare per una casa editrice dove incontrò Mark Hust, con il quale ha fondato Yoyodyne (web site che riscosse grande successo e che poi fu venduto a Yahoo nel 1998). Godin è uno dei più autorevoli pensatori nell’attuale panorama dell’economia e del management, oltre ad essere un imprenditore di successo. Egli, inoltre, tiene conferenze e, tra un libro e l’altro, genera idee a flusso continuo in uno dei blog più visitati del pianeta. È fondatore e CEO di Squidoo. Il suo blog è tra i più letti e linkati del mondo e non solo nel campo del business: è uno dei cento più visitati in assoluto. Tra i suoi libri di maggior successo, ricordiamo La mucca viola, edito da Sperling Paperback (2008), Che pasticcio di Marketing, edito da Sperling & Kupfer (2008) e Tribù, edito da Sperling & Kupfer (2009).

Abbonati adesso a OneMinuteClub