Scarica gratis il OneMinuteBook 4 ore alla settimana di Timothy Ferriss
Inserisci la tua email:
Rispettiamo la tua privacy. Potrai cancellarti dalla newsletter in ogni momento, con un semplice click.


Tra il dire e il fare è l’opera scritta a quattro mani da Robert I. Sutton e Jeffrey Pfeffer. Questo testo è il risultato di una lunga ricerca durante la quale gli autori hanno cercato di rispondere al problema di quello che loro chiamano knowing-doing gap, quel vuoto cioè, che impedisce alle aziende di trasformare le proprie conoscenze in azioni concrete. Molte aziende, infatti, investono molto tempo e denaro in consulenze e ricerche volte a formare al meglio i propri dipendenti, ma nonostante ciò non riescono a fare il salto di qualità nell’azione manageriale e imprenditoriale. Attraverso l’analisi approfondita degli errori comuni a molte aziende, seguita dalla presentazione di esempi concreti di aziende che invece hanno lavorato bene Sutton e Pfeffer danno al lettore la chiave per superare tale ostacolo. Questo testo non è consigliabile soltanto a chi vuole migliorare le strategie manageriali all’interno della propria azienda, ma anche a coloro che non riescono a superare quel vuoto che viene a formarsi tra il decidere di risolvere un problema e mettere in pratica le azioni che realmente possono aiutare a superarlo.

 

Punti di Forza

 

• Il linguaggio è semplice e chiaro. Ciò agevola la lettura e rende facilmente comprensibili le teorie esposte nel testo.

• Presentazione di esempi convincenti di aziende che hanno fatto il salto di qualità trasformando le conoscenze in azioni concrete.

 

Punti di Debolezza

 

• Spesso gli autori tendono a ripetere le proprie teorie, durante la lettura, ciò potrebbeannoiare il lettore.

• In alcuni casi si ha l’impressione che gli autori, al contrario delle intenzioni professate, dicano cose che la maggior parte delle persone già sanno e che non sono poi tanto diverse da quelle già presentate in altri testi di questo genere.

 

Gli Autori

 

Robert I. Sutton, è docente presso la Stanford University, dove insegna Scienze dell’Ingegneria gestionale. È anche direttore del dipartimento delle ricerche dello Stanford Technology Ventures Program e codirettore del Center for Work, Technology and Organization. Tra i suoi libri più famosi ricordiamo Il metodo anti-stronzi e Idee strampalate che funzionano, entrambi pubblicati in Italia da Elliot. Jeffrey Pfeffer, è anch’egli docente alla Stanford University, presso la Graduate School of Business. È stato docente in diverse università americane, tra le quali la University of California a Berkley, la University of Illinois e la Harvard Business School. Pfeffer ha scritto molti libri, tra i quali The Human Equation, Managing with Power, New Directions for Organization Theory e Organization and Organization Theory.

Abbonati adesso a OneMinuteClub